Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Efficacia del modello alimentare mediterraneo sulla protezione da stress ossidativo nei diabetici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Scopo della ricerca In base ai dati riportati in letteratura, che consentono di ipotizzare un eventuale intervento dietetico nella prevenzione dei danni da radicali liberi, abbiamo voluto verificare, nell’arco di sei mesi, quali potevano essere gli effetti di un regime alimentare a carattere sardo-mediterraneo su alcuni parametri ematici, considerati indici di protezione radicalica quali il Selenio e la Glutation-perossidasi. Tecnica Sperimentale L’indagine è stata condotta da settembre 2002 a giugno 2003 su un campione composto da 100 soggetti affetti da patologia diabetica, di cui 45 femmine e 55 maschi, di età compresa tra i 30 e gli 83 anni. Il 6% dei soggetti presenta diabete di tipo 1 e il restante 94% diabete di tipo 2 . Il 55% dei soggetti assumeva come terapia farmaci orali; il 22% insulina per via sottocutanea; il 4% assumeva farmaci orali e faceva anche uso di insulina e, infine, il 19% manteneva nei limiti i valori glicemici solo con il controllo dell’alimentazione e con la pratica dell’attività fisica. Campione 45% 55% Femmine Maschi Terapia 55% 22% 19% 4% Farmaci Orali Insulina Alimentazione F.O. & Ins . Tipo di Diabete 6% 94% Tipo 1 Tipo 2

Anteprima della Tesi di Giorgia Antoni

Anteprima della tesi: Efficacia del modello alimentare mediterraneo sulla protezione da stress ossidativo nei diabetici, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Giorgia Antoni Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6242 click dal 01/07/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.