Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strumenti di pianificazione strategica: il business plan

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 2. IL BUSINESS PLAN 2.1 GENERALITA’ 2.1.1 Definizione Il Business Plan, denominato anche Piano di affari o Piano di fattibilità, è quel documento con cui viene identificato, descritto e quantificato un progetto imprenditoriale. Tale importante strumento viene in genere utilizzato: ƒ per affrontare in maniera obiettiva e pragmatica la prospettiva di intraprendere una nuova iniziativa imprenditoriale, costituendo il mezzo essenziale per presentare nella sua globalità, in modo chiaro ed accattivante, il proprio progetto di impresa; ƒ come importante strumento di pianificazione a medio-lungo termine di imprese già esistenti, che consente di esplicitare le strategie e di prevederne gli effetti economici e finanziari, di porre le basi per la programmazione operativa con orizzonte annuale (budget d’esercizio) e per il controllo di gestione.

Anteprima della Tesi di Antonella Carulli

Anteprima della tesi: Strumenti di pianificazione strategica: il business plan, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Antonella Carulli Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16680 click dal 01/07/2004.

 

Consultata integralmente 37 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.