Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Struttura finanziaria e meccanismo di trasmissione della politica monetaria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Generale è l'organo che consente il coordinamento e la collaborazione fra tutti i paesi membri dell'Unione Europea: non ha, dunque, alcuna competenza per quel che riguarda la politica monetaria dell'Eurosistema ed in esso proseguono i lavori preparatori avviati dall'Istituto Monetario Europeo, con particolare attenzione ai Paesi in deroga. Il Consiglio Generale, infatti, esamina le condizioni economiche di questi Paesi per valutare se abbiano raggiunto un grado di convergenza che consenta loro la partecipazione all'area Euro. Inoltre, si occupa di sorvegliare l'andamento dell'accordo di cambio fra le monete dei Paesi in deroga e l'Euro, il cosiddetto SME 2 (il Trattato prevede la partecipazione, per almeno due anni, all'accordo di cambio in condizioni di sostanziale stabilità come prerequisito necessario per entrare a far parte dell'area dell'Euro). Il Consiglio Generale, infine, partecipa alle funzioni consultive della Banca Centrale Europea, incluse quelle nel campo della vigilanza bancaria, contribuendo alla preparazione dei rapporti con i quali la BCE riferisce al Parlamento, alla Commissione e al Consiglio Europeo sulle attività del SEBC e condividendo le responsabilità nel settore della raccolta delle statistiche monetarie e creditizie. In definitiva, l’Unione Monetaria Europea, comunque la si giudichi, rappresenta uno dei principali eventi storici di questo secondo dopoguerra, sebbene esista tuttora un ampio dibattito sui costi e benefici connessi con l’introduzione dell’euro. De Grauwe esamina i costi di una moneta comune,

Anteprima della Tesi di Salvatore Camerlingo

Anteprima della tesi: Struttura finanziaria e meccanismo di trasmissione della politica monetaria, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Salvatore Camerlingo Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6542 click dal 07/07/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.