Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Amministrazione e controllo nella società a responsabilità limitata secondo la riforma del diritto societario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 In realtà i modelli e sub-modelli sono più numerosi. La s.p.a. si articola in tre sub-modelli: 1) Società per azioni quotata; 2) Società per azioni aperta; 3) Società per azioni chiusa. I criteri di differenziazione delle discipline applicabili consistono nella quotazione su un mercato regolamentato e nella definizione di ricorso al mercato di capitali. La s.r.l. pare caratterizzarsi e distinguersi in quanto modello proprio delle imprese a ristretta compagine sociale, ma anch'esso viene a configurarsi come tipo articolato in due sottotipi, la s.r.l. chiusa e la s.r.l. che fa ricorso indiretto al pubblico risparmio, essendo quest'ultima abilitata all'emissione di titoli di debito. Il decreto legislativo 17 gennaio 2003, n.6 applica tali principi riformando parti assai importanti del libro V del codice civile, più precisamente il provvedimento di riforma innova sia modificando sia aggiungendo.

Anteprima della Tesi di Gianluca Magnani Avanzini

Anteprima della tesi: Amministrazione e controllo nella società a responsabilità limitata secondo la riforma del diritto societario, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gianluca Magnani Avanzini Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8628 click dal 08/07/2004.

 

Consultata integralmente 66 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.