Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda e di privatizzazione dei servizi pubblici locali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Approfondendo l’esame della direttiva n. 77/187, risulta la sua applicabilità a tutti i casi di mutamento della persona fisica o giuridica responsabile dell’impresa che assume le obbligazioni del datore di lavoro nei confronti dei dipendenti dell’impresa medesima; ciò, almeno, è quanto si evince dal contestuale esame delle due sentenze Mercks cause C-172/94 e C-71/96. Risulta chiaro che l’obiettivo finale a cui si tendeva era quello di salvaguardare il lavoratore dalla possibilità di essere licenziato o di diventare oggetto di trattamenti meno favorevoli (art. 4) 8 . Seguendo questo filo conduttore, diveniva obbligatorio, a carico di entrambe le parti, cedente e cessionario, il rispetto della procedura di informazione e consultazione, in tempi utili, dei rappresentanti dei lavoratori sia sui motivi che sulle conseguenze giuridico- economiche e sociali derivanti dal trasferimento. La suddetta procedura, però, si correlava alle situazioni giuridiche, attive o passive che fossero, dei soli lavoratori ancora alle dipendenze del cedente al momento del trasferimento; per cui ve ne 8 Ibidem, pg. 200 e seg. “…a qualunque atto conseguisse, la cessione doveva…risultare neutra o, se si preferisce indolore…La garanzia della continuità dei rapporti di lavoro, non poteva essere elusa ricorrendo al licenziamento, a ciò ostando l’espressa esclusione del trasferimento dai motivi di recesso, anche se ciò “pregiudica i licenziamenti che possono aver luogo per motivi economici, tecnici, o d’organizzazione che comportano variazioni sul piano dell’occupazione” (art. 4).

Anteprima della Tesi di Francesco Cesari

Anteprima della tesi: La tutela dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda e di privatizzazione dei servizi pubblici locali, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Cesari Contatta »

Composta da 209 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5400 click dal 13/07/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.