Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marx e il "socialismo reale"

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 realtà. Trasformazione alla quale l’uomo stesso perviene, non attraverso la speculazione ma tramite l’azione criticamente illuminata e diretta. Un’interazione di filosofia e politica che si risolve, mediante una sorta di scambio delle tradizionali sfere di competenza, con la concretizzazione della filosofia e la riflessione della politica. Marx ci ha fornito un’analisi molto chiara della relazione tra l’essere umano con la sua personalità e l’ambiente sociale; quest’analisi antropologica è fondamentale per riuscire a comprendere la capacità innovatrice e rivoluzionaria della filosofia marxiana. L’essenza dell’uomo non è astratta, il suo essere è determinato nel suo rapporto con gli altri uomini e con la natura che gli dà il sostentamento ed i mezzi di sussistenza. Scrive Marx che “si possono distinguere gli uomini dagli animali per la coscienza, per la religione, per tutto ciò che si vuole; ma essi cominciarono a distinguersi dagli animali allorché cominciarono a produrre i loro mezzi di sussistenza, un progresso che è condizionato dalla loro organizzazione fisica. Producendo i loro mezzi di sussistenza, gli uomini producono indirettamente la loro stessa vita materiale” 3 . E’ dunque attraverso il lavoro come rapporto attivo con la natura che l’uomo è in un certo senso il creatore di se stesso. Non solo per quanto riguarda la sua esistenza materiale, ma anche del suo modo di essere come capacità di espressione di se stesso. “Questo modo di produzione non si deve giudicare solo in quanto è la riproduzione dell’esistenza fisica degli individui; anzi esso è già un modo determinato di estrinsecare la loro vita, un modo di vita determinato. Come gli individui esternano la loro vita, così essi sono” 4 . L’essere umano è effettivamente tale in quel rapporto attivo con la natura e con la società che è il lavoro, o la produzione dei beni materiali. 3 Marx, Karl, Engels, Friedrich, L’ideologia tedesca, Editori Riuniti, Roma, 2000, p. 8. 4 Ibid., pp. 8-9.

Anteprima della Tesi di Isabella Casali

Anteprima della tesi: Marx e il "socialismo reale", Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Isabella Casali Contatta »

Composta da 283 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9795 click dal 13/07/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.