Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunità ebraica di Terni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 1.3 Nascita delle prime comunità ebraiche a nord di Roma L’Italia centro-settentrionale, nella seconda metà del secolo XIII, vide la costituzione di diverse comunità ebraiche, provenienti da Roma; esse scriveranno un nuovo capitolo della storia degli Ebrei d’Italia 18 , senza tuttavia “rinnegare” la loro comune origine romana. La nascita di questi nuovi insediamenti era collegata, appunto, al flusso migratorio ex Urbe che si verifica in quegli anni e che portò numerosi banchieri ebrei a trasferire i propri commerci oltre le mura romane. Non è del tutto erroneo affermare che la crescente espansione ebraica a nord della penisola non sia un fenomeno del tutto casuale, bensì frutto di una mirata politica papale. Infatti, sul finire dell’età medioevale e gli inizi di quella moderna, si assiste ad un’evoluzione della Chiesa: questo sviluppo fu profondamente favorito e influenzato dalla lotta antifeudale e anti-imperiale portata avanti dalla Santa Sede 19 . Nel vasto territorio, costituito dal complesso delle province dello Stato Pontificio, dove le città più importanti si erano costituite in comune fin dal secolo XII, i papi stentavano a far valere i loro diritti 20 . Per la Curia, infatti, era motivo di costante preoccupazione la politica anarcoide ed il particolarismo feudale del ceto nobiliare 21 ; per sottomettere il patriziato cittadino, quindi, Roma aveva bisogno di controllare a fondo anche quelle questioni interne alle città che fino ad allora le erano state precluse 22 . 18 A. Toaff, Gli Ebrei a Perugia, Perugia 1975, pag.11. 19 Cfr. P. Prodi,”Il sovrano pontefice”,contributo apparso nel IX volume degli annali della Storia d’Italia dedicato a La Chiesa e il potere politico dal Medioevo all’età contemporanea,Torino 1996, pp.200-201. 20 Cfr. A. Toaff, “Gli ebrei a Roma”, contributo apparso nell’ XI volume degli annali della Storia d’Italia dedicato a Gli ebrei in Italia, Torino 1996, pag.129. 21 Cfr. A. Toaff, “Gli ebrei romani e il commercio del denaro nei comuni dell’Italia centrale alla fine del Duecento”, in Italia Judaica, Roma 1983, pag.187. 22 Cfr. P. Prodi, Il sovrano pontefice, Bologna 1982, pp.107-108.

Anteprima della Tesi di Eleonora Manni

Anteprima della tesi: La comunità ebraica di Terni, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Eleonora Manni Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3328 click dal 14/07/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.