Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ebraismo e Modernità Nella Narrativa di Joseph Roth

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 La fase giovanile, definita solitamente anarchica e socialista, si colloca sullo sfondo del saggio Juden auf Wanderschaft (1927) in cui si polemizza contro la società dell’Europa occidentale dove l’ebreo si trova a vivere la condizione di emarginato. Dopo un viaggio in Russia (1926), e la delusione per i risvolti che assume la rivoluzione operaia, Roth si volge al romanzo religioso Hiob. Roman eines einfaches Mannes (1930) e alla saga storica Radetzkymarsch (1933). Con l’esilio la sua opera riflette sempre più la desolazione, l’amarezza e la depressione che circondano la sua vita. L’opera letteraria e l’alcool appaiono come ancore a cui aggrapparsi per sfuggire ad una realtà che per Roth appare sempre più insopportabile. Le sue ultime opere assumono il tono di parabole della disperazione, in cui, in un’ atmosfera surreale, si dipanano storie disperate, di violenze e disperazione, e che solo nella dimensione allegorica della favola in cui i connotati temporali sono confusi e i grandi avvenimenti storici fanno solo da sfondo, assumono un valore ed un significato. L’opera di Roth è uno spaccato del periodo storico, politico e umano tra il 1918 e il 1939, visto attraverso gli occhi di un ebreo galiziano austroungarico il cui universo è stato sconvolto dagli eventi della storia.

Anteprima della Tesi di Giuseppina Pirito

Anteprima della tesi: Ebraismo e Modernità Nella Narrativa di Joseph Roth, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Giuseppina Pirito Contatta »

Composta da 183 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3516 click dal 24/09/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.