Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I Libri Carolini (Opus Caroli regis contra synodum) e la Storia della Filosofia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Lione), la perizia letteraria conservata dalla sopravvivenza di qualche forma di scuola in Italia (Paolo Diacono e Claudio di Torino), la splen- dida maturità della scuola insulare, che si era appropriata della tradizio- ne latina nei secoli del declino politico” 3 . Nell’ambito della cosiddetta Rinascita Carolingia emergono allora personalità eminenti come, primo fra tutti, l’anglosassone Alcuino (735 ca. - 804), detto Albinus, il mag- giore collaboratore del re e l’ispiratore delle sue più importanti iniziati- ve in campo culturale, autore tra l’altro di opere (fra le quali varie sin- tesi manualistiche dedicate alle arti liberali) destinate a divenire in bre- ve tempo la principale fonte e il modello per gli autori della seconda generazione carolingia 4 . Ma la sua presenza a corte in qualità di autore- vole uomo di religione, oltre che di cultura, caratteristica peraltro co- mune a tutti gli intellettuali della corte franca, chiamati a difendere e chiarificare, con i loro scritti, la fede cristiana, dimostra ancora una vol- 3 M. Cristiani, Lo sguardo a Occidente, Religione e cultura in Europa nei secoli IX- XI, Roma, 1996, [pp. 138], p. 14. 4 Tra le altre personalità che operarono alla corte di Carlo è bene ricordare anche: Wi- zo (detto Candidus), Dungalo di Saint-Denis (+ 817), che fu fra i primi conoscitori di Macrobio, il tedesco Leidrado, committente di una delle più antiche raccolte di testi dialettici in latino, e il franco Angilberto (+ 814), impegnato principalmente in campo politico.

Anteprima della Tesi di Biagio Pastorino

Anteprima della tesi: I Libri Carolini (Opus Caroli regis contra synodum) e la Storia della Filosofia, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Biagio Pastorino Contatta »

Composta da 209 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2025 click dal 04/08/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.