Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Livelli di integrazione della popolazione straniera in Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 1.1. Le migrazioni internazionali in un quadro storico Come accennato in precedenza, la spinta alla mobilità territoriale e alla colonizzazione di nuovi spazi va considerata una caratteristica del genere umano, la cui riuscita dipende dalla capacità dell’uomo di adattarsi socialmente e culturalmente ai nuovi ambienti 5 . La dislocazione da un luogo all’altro in epoca antica riguarda ristretti gruppi umani e si muove entro spazi limitati; di conseguenza, gli studiosi cominciano a parlare di vere e proprie migrazioni, vale a dire di grandi spostamenti di uomini, solo all’inizio dell’età moderna. In questo periodo, gli spostamenti sono mossi da due tipi di opportunità: “le colonie da sfruttare” ed i “nuovi mondi da popolare”. Attraverso la conquista del Nuovo Mondo, lo sviluppo degli scambi commerciali e la rete dei trasporti, la popolazione mondiale comincia ad integrarsi in un unico sistema migratorio. Con riferimento al tempo ed allo spazio, i movimenti di popolazioni assumono scansioni diverse. Dal XIV al XVI secolo molti governi in concomitanza con l’espansione del loro potere, accoglievano favorevolmente gli emigranti, per le capacità e i capitali che portavano con sé. L’espandersi della popolazione era un segno di rafforzamento del potere e i sovrani si compiacevano nel vedere gli altri stati perdere sudditi. 5 BONIFAZI C., L’immigrazione straniera in Italia, Il Mulino, Bologna, 1998.

Anteprima della Tesi di Anna Ancona

Anteprima della tesi: Livelli di integrazione della popolazione straniera in Italia, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Ancona Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5313 click dal 26/08/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.