Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Misura del rapporto segnale/interferenza co-canale nei sistemi di telefonia cellulare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Figura 2-1: FDM - Frequency Division Multiplexing a divisione di tempo (TDM ), la multiplazione a divisione di codice (CDM ) ed altre ancora derivanti dalla combinazione di queste con, in aggiunta, accorgimenti specifici per le diverse situazioni. FDM, Frequency Division Multiplexing o Multiplazione a Divisione di Frequenza Questa tecnica prevede la suddivisione della banda in tante sottobande di dimensioni costanti o variabili, ciascuna delle quali viene messa a disposizione del singolo utente. Tale suddivisione è rappresentata in figura 2-1. TDM, Time Division Multiplexing o Multiplazione a Divisione di Tempo Questa tecnica è simile alla precedente, ma vengono invertiti i ruoli della frequenza e del tempo. Infatti, prevede la suddivisione di un intervallo temporale (trama) in tanti intervalli (slot); ciascun utente può usufruire del canale ogni N − 1 slot per un tempo pari alla durata dello slot stesso. La schematizzazione di questa tecnica è osservabile in figura 2-2. 23

Anteprima della Tesi di Luca Bellomo

Anteprima della tesi: Misura del rapporto segnale/interferenza co-canale nei sistemi di telefonia cellulare, Pagina 14

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Bellomo Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1209 click dal 31/08/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.