Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La formula del franchising nell'evoluzione del settore commerciale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 importante tuttavia sottolineare che non si può assimilare tout court il franchising ad altre figure più note (concessione a vendere, contratti di licenza,…); si farà inoltre presente che al fine di evitare problemi giuridici sarà opportuno predisporre contratti il più possibile dettagliati. Un aspetto di rilievo, infine, riguarderà l’analisi della recente proposta di Legge discussa nella 10ma Commissione Industria riguardante l’importanza dell’informazione pre-contrattuale per le parti; essendo il franchising un contratto atipico e non essendoci regole fisse per la sua compilazione, risulta infatti importante evitare che si arrivi non sufficientemente informati alla sottoscrizione del contratto. Nella Seconda Parte viene trattato il tema del franchising in Italia sottolineando il fatto che questo contratto sta raccogliendo negli ultimi decenni sempre più interessi anche nel nostro Paese. Si è cercato di analizzare le cause del suo successo e le modalità attraverso le quali si può instaurare una rete distributiva attraverso tale formula. Appare importante sottolineare gli aspetti di marketing e strategici, fondamentali per qualsiasi impresa, ma che risultano fondamentali per l’avvio di una formula di successo. Nell’ambito della creazione e dello sviluppo della rete si è sottolineato il ruolo svolto dalla comunicazione, fattore indispensabile nei rapporti reticolari e quindi elemento determinante per quanto riguarda il franchising. Il sistema riscuote infatti successo se c’è un corretto dialogo e scambio di informazioni tra le parti coinvolte nel progetto, viceversa, sempre più spesso la mancanza di una comunicazione corretta ed adeguata porte alla crisi della formula. In questa parte si è quindi dato spazio anche alle crisi che possono presentarsi durante la creazione e con lo sviluppo della rete, in quanto il franchising rappresenta una formula distributiva di successo, ma sempre più spesso si assiste a fenomeni di fallimento delle reti. Viene inoltre dedicata attenzione al tema dei costi: la leadership dei costi, rappresenta infatti un’importante fonte di vantaggio competitivo nei mercati della distribuzione commerciale di beni e servizi. Il franchising e' una formula che di per sé consente, attraverso una compartecipazione di soggetti economicamente e giuridicamente autonomi, la riduzione dei costi per merito dell'esperienza, di economie di scala e di curve di esperienza. Nonostante queste premesse, bisogna evidenziare che, anche se oggi e' sostanzialmente facile ed economico creare una rete in franchising, e' molto difficile e costoso creare una rete vincente. Il fallimento di molte reti, deriva spesso

Anteprima della Tesi di Laura Cassinelli

Anteprima della tesi: La formula del franchising nell'evoluzione del settore commerciale, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Laura Cassinelli Contatta »

Composta da 299 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12973 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente 36 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.