Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La formula del franchising nell'evoluzione del settore commerciale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 dalla scarsa attenzione che si pone alla cura dell'immagine in relazione ai costi. Verrà anche sottolineato come la differenziazione dei prodotti e servizi offerti sia la fonte principale della competitività tra le imprese. Nel capitolo riguardante i dati relativi all’Italia, è stata effettuata un’analisi della formula distributiva in franchising dal 1999 al 2002, periodo considerato molto interessante per capire l’evoluzione del sistema; in tale periodo, infatti, è possibile riscontrare una serie di eventi, come l’introduzione dell’euro e gli attentati dell’11 settembre 2001 negli Stati Uniti, che hanno influenzato negativamente l’economia e che quindi sono necessari per sottolineare ancora una volta la validità del franchising. In questo arco temporale, infatti, si è registrato un ulteriore incremento positivo, ed anche se tale incremento non è stato in linea con le variazioni intervenute in altri periodi storici, è stato comunque segno che il franchising è stato un comparto dell’economia a non risentire della crisi congiunturale che stiamo vivendo. Verranno quindi presentati i dati dei Rapporti Quadrante riportanti i dati relativi agli anni considerati, ponendo in particolare l’attenzione sui dati relativi al 2002. Nell’ambito dell’analisi specifica relativa a questo anno, inoltre, è stata condotta una ricerca empirica per cercare di individuare quali fossero le insegne italiane che maggiormente si erano distinte in termini di numero di reti in Italia e all’estero; i dati sono stati forniti direttamente dai responsabili delle insegne attraverso le risposte ad un questionario inviato tramite e-mail, contenente la richiesta dei dati maggiormente identificativi del successo ottenuto. Dai dati ricevuti è possibile identificare le imprese con maggior sviluppo in termini di reti nel periodo 1999 – 2002. Nella Terza Parte dell’elaborato, infine, viene analizzato brevemente il Franchising Internazionale, inteso sia dall’Italia verso l’estero che dall’estero in Italia, per dimostrare come questa formula possa essere un’efficace metodo di penetrazione nei mercati esteri. In questo contesto, vengono illustrati i mezzi di internazionalizzazione che vengono più comunemente utilizzati dalle imprese italiane, indicando le criticità che gli imprenditori incontrano nel momento in cui decidono di espandere la propria attività in Paesi stranieri. In questa prospettiva è risultato interessante introdurre il concetto di strategia internazionale, per sottolineare le diverse modalità di introduzione nei mercati internazionali. Tali strategie, infatti, risultano diverse a seconda del tipo di attività svolta

Anteprima della Tesi di Laura Cassinelli

Anteprima della tesi: La formula del franchising nell'evoluzione del settore commerciale, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Laura Cassinelli Contatta »

Composta da 299 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12974 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente 36 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.