Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti psicologici e relazionali in coppie infertili che si sottopongono a tecniche di procreazione medicalmente assistita

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 2. Cause della sterilità e rimedi possibili A questo punto, dopo aver ampiamente definito l’oggetto di indagine, è opportuno descrivere le possibili cause di questo grave problema e che tipo di soluzioni sono state proposte dalla comunità scientifica nel corso di questi ultimi anni. La sterilità può avere molte cause, che vanno da anomalie ormonali o strutturali, a malattie, all'abuso di alcol e droghe, fino all'uso di alcuni metodi di contraccezione. Il problema può verificarsi in qualunque punto del processo riproduttivo. Spesso le condizioni che contribuiscono all'infertilità sono temporanee o reversibili, come la malnutrizione, la febbre alta associata a malattia o l'affaticamento cronico. L'infertilità di coppia è un problema di vaste proporzioni e anche in Italia coinvolge decine di migliaia di persone. Da studi specifici si è evidenziato che l'infertilità di coppia è legata nel 35% circa dei casi a fattori femminili, nel 30% a fattori maschili; nel 20% dei casi si rilevano problemi in ambedue i partner e nel 15% dei casi la causa dell'infertilità rimane sconosciuta (infertilità inspiegata o idiopatica). Coppie con sterilità idiopatica hanno una percentuale mensile di procreare in modo spontaneo intorno al 2 % e ancora oggi non vi sono molti consensi circa il tipo di terapia consigliata per questi soggetti. Oltre alle forme di sterilità dovute a malformazioni anatomiche nella donna (agenesi uterina), a infezioni che provocano ostruzione delle salpingi, ad assenza totale di ovulazione, oppure alle affezioni tipicamente maschili, come il varicocele grave, bassa concentrazione di spermatozoi nel liquido seminale ecc., esiste un fattore di natura immunitaria che, soprattutto di recente, ha suscitato l’attenzione dei clinici. Alcune ricerche condotte nel centro di immunologia del Medical College di New York su campioni di sangue, hanno rilevato la presenza in alcune donne di anticorpi specifici, in grado di immobilizzare gli spermatozoi mediante agglutinazione (riunione di ammassi immobili). La sterilità non è quindi un problema solo femminile; colpisce entrambi i sessi in misura analoga.

Anteprima della Tesi di Valeria Carolina Paradiso

Anteprima della tesi: Aspetti psicologici e relazionali in coppie infertili che si sottopongono a tecniche di procreazione medicalmente assistita, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Valeria Carolina Paradiso Contatta »

Composta da 114 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7024 click dal 03/09/2004.

 

Consultata integralmente 39 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.