Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fenomeni di trasporto in carrier farmaceutici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 2 La maggior facilità con cui possono essere somministrati vaccini, antibiotici, ele- menti integratori …, oltre a migliorare la qualità di vita dell’uomo, riscuote notevole successo anche in ambito zootecnico, consentendo di curare più agevolmente e con maggiore efficacia allevamenti di animali di ogni specie. Le più importanti classi di sistemi per il rilascio di un principio attivo sono: ξ Micro/nanoparticelle ξ Liposomi ξ Eritrociti modificati ξ Anticorpi monoclonali Indipendentemente dalla tipologia, tutti i sistemi a rilascio controllato, non dovendo provocare reazioni di intollerabilità da parte dell’organismo, devono possedere i seguenti requisiti: ξ Assenza di tossicità ξ Biocompatibilità ξ Assenza di immunogenicità L’obiettivo del seguente lavoro è lo studio del processo di rilascio di un farmaco da microparticelle dotate di un rivestimento polimerico. Si effettua dapprima uno studio di carattere teorico, andando ad esaminare in che modo alcuni parametri possono influenzare il processo di rilascio. A tal fine si ipotizza di avere un sistema “perfetto” di microparticelle, tutte caratterizza- te dallo stesso diametro e spessore di polimero, nelle quali il farmaco è inizialmente incapsulato allo stato solido. Successivamente l’oggetto dello studio viene ad essere un sistema reale, del quale sono disponibili i dati sperimentali di rilascio. Esso è costituito da microparticelle rivestite in policaprolattone, caratterizzate da una certa distribuzione granulometrica, nelle quali si trova incapsulata, al tempo iniziale, una soluzione satura di un antibiotico: la vancomicina.

Anteprima della Tesi di Miriam Petitti

Anteprima della tesi: Fenomeni di trasporto in carrier farmaceutici, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Miriam Petitti Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2356 click dal 10/09/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.