Skip to content

William James, filosofo della libertà

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1.1 La pedagogia di Henry James Sr. — figlio e padre Un pensiero senza tradizione sarebbe un pensiero che determinerebbe la chiusura nella soggettività, dunque la follia. — A. Del Noce Dite che sono un filosofo, dite che amo il mio prossimo, dite che sono un autore di libri, se vi piace; o, meglio ancora, dite che sono uno Studente. — H. James Sr. 1.1.1 Formazione e personalità di Henry James Sr. William James, come molti uomini del suo tempo, fu più figlio di suo padre che di sua madre; egli ebbe con Henry James Sr. un rapporto molto stretto che durò fino alla sua morte 1 . Henry James era un uomo molto colto, molto ricco e molto tormentato: nacque nel 1811, figlio di un immigrato irlandese che aveva fatto fortuna 2 , ed ebbe un’infanzia fondamentalmente felice, fino a quando, giocando a scuola (alla Alban Academy ) con delle palle incendiarie, non si ferì gravemente a una gamba; dovette subire due amputazioni sopra il ginocchio e rimase costretto a letto per due anni. Henry James fu dunque in qualche modo “obbligato” a diventare una persona particolare; l’incidente che lo aveva mutilato nel corpo rafforzò il suo spirito forte ed esuberante, rendendolo allo stesso tempo più sensibile e pensieroso 3 . 1 Quasi paradossalmente poi, William James si mostrerà più interessato al pensiero del padre dopo che questi morì. Un’occasione ‘esterna’ per un certo approfondimento del pensiero di Henry James fu il compito di curare l’edizione della sua opera postuma: H. James, The Literary Remains of the Late Henry James, a cura di W. James, Osgood, Boston 1884. 2 Una fortuna considerevole. William James Sr. infatti rappresenta più che degnamente il modello di Self Made Man americano; giunto dall’Irlanda nel 1896, in poco tempo riuscì a costruire un impero commerciale paragonabile a quello dei grandi miliardari della costa orientale degli Stati Uniti d’America. Molte biografie di James si soffermano a lungo sulla personalità e sulla vita di quest’uomo e per differenti ragioni: la prima è che William James Sr. fu colui che rese possibile a Henry James Sr. (e poi a William stesso) di condurre una vita più che agiata e di ottenere un’eccellente educazione, la seconda fu che William James Sr., sebbene non dedito in maniera particolare all’educazione dei suoi figli, intrattenne con Henry Sr. un rapporto molto stretto e sicuramente problematico, tanto che alcuni critici, tra cui il più noto e importante è, come vedremo nei prossimi capitoli, Howard Feinstein, fanno risalire al rapporto con il padre i problemi che poi sorgeranno nell’educazione e nella relazione di questo con i propri figli, in special modo William e Henry, il noto scrittore (1843 – 1916). Tutte le biografie dedicate a William James si occupano della figura del nonno William; Paul Jerome Croce, autore di un libro molto interessante sul rapporto fra scienza e religione nell’era di William James (Paul J. Croce, Science and Religion in the Era of William James; Eclipse of Cetainty. 1820-1880, The University of North Carolina, Chapell Hill-London 1995.) ha studiato a fondo la vita e l’influsso di William di Albany: P. J. Croce, Money and Morality; The Life and Legacy of the First William James , “New York History”, 68 (1987) pp. 174-190. 3 Questa grave mutilazione fisica ebbe delle conseguenze anche sull’atteggiamento che Henry Sr. terrà, durante tutta la vita, nei confronti della malattia fisica, sua e del suo prossimo. Gay Wilson Allen ipotizza che tutta la famiglia James venne influenzata da questo atteggiamento paterno, e cita a questo proposito lo “stoicismo” mostrato dalla sorella di William, Alice, di fronte alla propria malattia. Cfr. Gay Wilson Allen, William James; A Biography, Viking Press, New York 1967, p. 145.
Anteprima della tesi: William James, filosofo della libertà, Pagina 3

Preview dalla tesi:

William James, filosofo della libertà

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Federico Riva
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 1998-99
  Università: Università degli Studi di Milano
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Filosofia
  Relatore: Francesco Moiso
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 510

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

charles darwin
charles peirce
determinismo
evoluzionismo
filosofia morale
indeterminismo
libertà
pragmatismo
stroia della filosofia
william james

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi