Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing sociale. Una nuova prospettiva a chi lavora per un mondo migliore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 comportamentali dei pubblici selezionati. Nel quarto capitolo il testo si concentra quindi sull’importanza, all’interno di un’azione di marketing sociale, della strategia di pianificazione: è necessario analizzare articolatamente l’ambiente sociale nel quale si va ad operare individuando le forze che ostacolano e quelle che favoriscono la diffusione dell’idea e/o comportamento auspicati, studiando con cura il pubblico su cui s’intende agire, i suoi stili di vita, i valori ed i modelli di riferimento; secondariamente, devono essere fissati obiettivi specifici, misurabili e raggiungibili in relazione alle risorse disponibili; dopo aver segmentato la popolazione selezionata serve infine scegliere i gruppi che si vogliono raggiungere, per i quali deve essere elaborato un concetto di prodotto posizionabile da cui derivare una specifica combinazione delle variabili del marketing mix. In riferimento a queste, in particolare, l’indagine si sofferma principalmente sulle attività di comunicazione le quali, se da un lato compartecipano al raggiungimento degli obiettivi assieme a tutti gli altri elementi del mix di marketing, dall’altro assumono un ruolo strategico fondamentale: attraverso tale variabile infatti, non solo si sviluppa quella consapevolezza alla base dei cambiamenti promossi ma si creano anche dei legami di fiducia con il pubblico selezionato che rappresentano, nel caso del marketing sociale, un fattore imprescindibile per l’avvio del processo di scambio. In questa parte della riflessione, dedicata alla pianificazione strategica degli interventi, emergono con maggiore chiarezza le differenze tra un’azione di marketing sociale ed una di marketing classico. Il marketing sociale costituisce certamente uno strumento molto potente per determinare il successo di una campagna d’interesse collettivo. L’esito di questi interventi tuttavia, non dipende unicamente dall’impostazione di una corretta strategia ma su di esso intervengono

Anteprima della Tesi di Paola Care

Anteprima della tesi: Il marketing sociale. Una nuova prospettiva a chi lavora per un mondo migliore, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Paola Care Contatta »

Composta da 291 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11633 click dal 23/09/2004.

 

Consultata integralmente 41 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.