Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione e studio del comportamento termico di pannelli sandwich contenenti materiale a cambiamento di fase (PCM) tramite analisi numerica e sperimentale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 9 elaborati modelli di calcolo che possano essere di supporto ai progettisti per risolvere problemi specifici. Il primo passo consisterà nell’esaminare l’edificio nel suo complesso (con chiusure esterne di tipo comune) per capirne il comportamento dal punto di vista energetico; solo in un secondo momento si potrà procedere nel tentare soluzioni innovative per risolvere eventuali problemi di alti consumi energetici; la soluzione verterà, comunque, sempre verso l’aumento dell’inerzia termica delle chiusure esterne, per bloccare il flusso di calore eccessivo che, durante la stagione calda, impedisce il mantenimento delle condizioni di comfort, o accumulare calore che proviene dalla radiazione (durante la stagione fredda) per rilasciarlo in momenti opportuni della giornata, risparmiando sui consumi energetici per il riscaldamento. L’introduzione di questa nuova tecnologia costruttiva è perciò finalizzata a migliorare l’efficienza energetica degli edifici, riducendo le potenze degli impianti di condizionamento (sia per la stagione calda che per quella fredda). Questo significherebbe ridurre le emissioni inquinanti, in linea con quanto richiesto dal Protocollo di Kyoto. La tecnologia di costruzione a secco, che sarà usata per C-TIDE, permette il recupero totale dei suoi componenti (metallo per la struttura portante, isolante intermedio, PCM, pannelli modulari per finiture esterne ed interne) al termine del suo utilizzo. Ciò contribuirà ad aumentare la possibilità di riciclaggio del materiale, diminuendo l’inquinamento. I.4) Una strada percorribile: progettazione e realizzazione di pannelli C-TIDE Su questo filone di ricerca è focalizzato l’oggetto della presente tesi: esso consiste nella progettazione, nella realizzazione e nell’analisi del comportamento termico di pannelli sandwich destinati alla messa in opera in chiusure verticali esterne e che presentino le seguenti caratteristiche, già individuate nelle linee guida della ricerca C- TIDE: o utilizzo di tecnologie a secco; o elevata inerzia termica; o leggerezza e maneggevolezza. Sarà necessario costituire un background di conoscenze riguardante i prodotti attualmente presenti sul mercato, evidenziandone gli aspetti positivi e le eventuali carenze, i materiali utilizzati, le tecnologie impiegate e le procedure di realizzazione. Con un simile panorama sarà quindi possibile capire come procedere nella creazione del nuovo prodotto, che risulti altamente competitivo e capace, se non di risolvere, almeno di limitare i problemi descritti precedentemente.

Anteprima della Tesi di Marco Ferrini

Anteprima della tesi: Progettazione e studio del comportamento termico di pannelli sandwich contenenti materiale a cambiamento di fase (PCM) tramite analisi numerica e sperimentale, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Ferrini Contatta »

Composta da 313 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4778 click dal 29/09/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.