Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Caratterizzazione del comportamento all'impatto di un componente aeronautico realizzato in materiale composito

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Materiali compositi -Generalità- Capitolo 1 10 1.2. Definizione Nel seguente elaborato si ci si riferirà esclusivamente ai materiali compositi a matrice termoindurente rinforzati da fibre. In questa tipologia di materiali ciascuno dei costituenti conserva la propria identità chimico-fisica, ciononostante, le proprietà finali risultano migliori di quelle di resina e fibre considerate separatamente. In generale, il rinforzo rappresenta l’elemento che sopporta il carico; la matrice circostante, invece, assolve ai seguenti compiti:  Preserva la posizione e l’orientazione delle fibre;  Costituisce il mezzo di trasferimento del carico;  Protegge le fibre da fattori esterni dannosi quali ad esempio temperatura elevata e umidità. Le fibre di carbonio, vetro e kevlar sono senza dubbio le più utilizzate, anche se, in applicazioni aerospaziali avanzate, vengono crescentemente impiegate quelle di boro, carburo di silicio e ossido di alluminio (come al CIRA del resto). La forma più comune in cui i materiali compositi rinforzati da fibre sono utilizzati (almeno per applicazioni strutturali) è il laminato. Questo consiste in vari strati sottili di fibre sovrapposti tenuti insieme dalla resina. L’orientazione delle stesse in ciascuno strato, così come la sequenza di sovrapposizione, possono essere scelte in modo da conferire al laminato le proprietà meccaniche e fisiche volute. 1.3. Caratteristiche generali Molti sistemi compositi presentano resistenza ultima e modulo elastico comparabili o addirittura superiori a quelli di molti materiali metallici tradizionali. In particolare, grazie al loro peso specifico relativamente basso, presentano proprietà per unità di massa di gran lunga superiori. Inoltre, molti laminati presentano un elevato rapporto resistenza/peso così come un’eccellente damage tollerance a fatica.

Anteprima della Tesi di Massimo Lanna

Anteprima della tesi: Caratterizzazione del comportamento all'impatto di un componente aeronautico realizzato in materiale composito, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Massimo Lanna Contatta »

Composta da 66 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1211 click dal 01/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.