Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il project financing nel settore delle utilities

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

VII fertile sul quale operatori nazionali potrebbero coltivare. Si è analizzato inoltre l’importanza che soprattutto negli ultimi tempi riveste la variabile ambientale nelle scelte di investimento delle imprese soprattutto nel comparto energetico. Scelte che allo stato attuale sono condizionate da una normativa ambientale che pone limiti severi ma che contemporaneamente ha segnato una svolta nel modo di concepire gli investimenti. Non più impianti che sfruttino tecnologie e materie prime altamente inquinanti ma impianti che grazie anche alle nuove tecnologie sono in grado di ottenere rendimenti più elevati con emissioni inquinanti di gran lunga più contenute. Si è iniziato anche in Italia a guardare in maniera sempre più intensa verso l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili predisponendo impianti che sfruttino l’energia del vento, del moto ondoso, del sole, che trasformano i rifiuti solidi urbani in energia elettrica , fermo restando allo stato attuale una situazione di arretratezza della nostra nazione in tale comparto rispetto ad altri paesi d’Europa dovuta principalmente ad una serie di distrazioni politiche passate e attuali. Sempre con riferimento alle energie rinnovabili si è cercato di dimostrare come il Mezzogiorno possa costituire uno <> ad alta potenzialità per l’istallazione di impianti che sfruttino fonti rinnovabili la cui spesa può essere sostenuta per una serie di ragioni dalla finanza di progetto. Si è poi passati ad analizzare la situazione italiana nel comparto idrico,energetico e del gas evidenziando nel primo caso le possibilità e i limiti dell’intervento del settore privato attraverso tecniche di project financing a sostegno di investimenti per quelle infrastrutture che ancora una volta soprattutto nel nostro sud sono assolutamente carenti. Si è analizzato il comparto energetico sostenendo anche qui la tesi che siano necessari ulteriori investimenti soprattutto per risolvere il problema della dipendenza dall’estero della nostra Nazione evitando contemporaneamente quelle situazioni spiacevoli che spesso ci si è trovati a dover

Anteprima della Tesi di Nicola De Toro

Anteprima della tesi: Il project financing nel settore delle utilities, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Nicola De Toro Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5310 click dal 12/10/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.