Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il riconoscimento del figlio naturale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo primo Introduzione e linee evolutive dell’istituto 10 presunzioni sui quali la filiazione legittima (e per lei l’atto di nascita) è basata. In merito alla disciplina del rapporto di filiazione le differenze residue sono quelle disposte dagli artt. 252, 262, 537 C.c.. Nello specifico, le differenze sono rilevabili nel campo dell’inserimento del figlio naturale, di un genitore, nella famiglia legittima (art. 252 C.c.) e nel campo del cognome che viene attribuito al figlio naturale (art. 262 C.c.). Questi temi tuttavia verranno trattati dovutamente più avanti 18 per lasciare spazio in questa sede a quella che, anche agli occhi del più inesperto dei giuristi, pare un’ingiustificata disparità di trattamento: il così detto “diritto ci commutazione” concesso ai figli legittimi a scapito degli interessi patrimoniali dei figli naturali previsto dall’art. 537 C.c., ancora oggi tacciato, da gran parte della dottrina, di incostituzionalità 19 . La norma, al comma terzo, prevede a favore dei figli legittimi la possibilità di “soddisfare, in denaro o in beni immobili ereditari, la porzione spettante ai figli naturali che non vi si oppongano”, salvo poi dare la competenza al giudice adito nel caso in cui sia presente la opposizione dei figli naturali, valutando le circostanze personali e patrimoniali delle parti. La norma è, secondo i sostenitori della costituzionalità 20 , volta alla tutela della coesione sostanziale della famiglia legittima, nella quale si sostanziano i diritti dei suoi membri. Sarebbe questo il tenore che andrebbe attribuito alla norma, incostituzionale, quindi, solo nel momento in 18 Cap. 4, § 2; Cap. 4, § 1; 19 Bonilini, Manuale di diritto di famiglia, Torino, 2000, 270; 20 Bianca, La filiazione in generale, in Diritto Civile, II, Milano, 1981, 117;

Anteprima della Tesi di Emiliano Sotgiu

Anteprima della tesi: Il riconoscimento del figlio naturale, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Emiliano Sotgiu Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5732 click dal 08/10/2004.

 

Consultata integralmente 34 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.