Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Oscillazioni quantistiche su background di shwarzschild con costante cosmologica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 j ij ij ij ji g gxd dt d xd dt d [ Σ [ Σ [ ÷ ÷ ≠ • ♦ ♦ ♥ ♣ ≥ ≥ )3(3 )( )3(3 0 Equazione I.1-17 Abbiamo pertanto, nel caso del campo gravitazionale, una dinamica hamiltoniana con vincoli del tutto analoga a quella del caso elettromagnetico, illustrata in§ I.4Appendice.I: al moltiplicatore di Lagrange Ι(potenziale scalare dl campo EM), corrispondono, nel caso gravitazionale, gli Π N . Anch’essi possono essere scelti con una certa libertà, e ciò corrisponde a fissare il “gauge dinamico”. Ciò è conseguenza diretta del fatto che anche nel caso gravitazionale il constraint può essere posto già solo sul dato iniziale. Con tale scelta del dato iniziale, il constraint non rappresenta più equazioni linearmente indipendenti rispetto a quelle del moto. Non può essere quindi usato per eliminare i moltiplicatori di Lagrange, che restano così parametri liberi. La libertà di scelta è in questo caso limitata dal fatto che gli Π N interpretano un significato fisico nella decomposizione ADM cui non possono venir meno. Per esempio è impossibile scegliere 0 N : otterremmo una metrica semidefinita. Esaurita la libertà di gauge dinamico con la scelta degli Π N , resta ancora il gauge statico sul dato iniziale. Per l’Equazione I.1-15, i vincoli di superhamiltoniana e di supermomento fanno si che l’ energia on-shell si riduca al termine di ADM. ≥ 6 ω χ χ χ ω nlm nlmmnmml mADMshellon ggggggNdS G EH Σ16 1 )( Equazione I.1-18

Anteprima della Tesi di Cristiano Nisoli

Anteprima della tesi: Oscillazioni quantistiche su background di shwarzschild con costante cosmologica, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Cristiano Nisoli Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1541 click dal 12/10/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.