Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I luoghi di consumo nella società globale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

VII spettacolarizzazione della società, dei luoghi e delle merci. A tale proposito l’aspetto su cui è sembrato più interessante soffermarsi, è un tendenziale spostamento verso l’individualizzazione e la personalizzazione dei luoghi di consumo, con l’intento di vendere oltre che un prodotto, un’esperienza. L’idea è che i luoghi si trasformino in <>, cioè volti a creare e a far provare delle esperienze indimenticabili, in grado di interagire con gli utenti attraverso il ricordo innestato. Lo scopo precipuo di questo lavoro è stato quello di cercare di confermare queste ipotesi, perciò è sembrato necessario restringere il campo d’analisi ad uno dei fenomeni che ha maggiormente sentito queste radicali trasformazioni: il turismo. Dopo aver analizzato il fenomeno turistico attraverso un rapido excursus storico, si sono approfondite nello specifico le differenze tra il turismo di massa e il turismo globale, riprendendo le tematiche precedentemente esposte nel capitolo inerente ai luoghi ai consumo. L’aspetto su cui si è puntualizzata l’analisi è la domanda turistica e come sia divenuta sempre più eterogenea, come effetto della frammentata identità dell’individuo “puzzle”. Il turista, parafrasando Bauman, non è altro che un “cercatore di sensazioni”, che richiede un servizio adeguato alle sue molteplici esigenze. In base a questi presupposti si è provato a descrivere l’offerta turistica, evidenziando la dovuta necessità di una sua sempre più accurata diversificazione. Per cercare di avere un riscontro a quanto detto, si è proceduto nell’analisi di uno dei maggiori tour operator italiani, iGrandiViaggi, con lo scopo di confermare le ipotesi tracciate nei precedenti capitoli teorici. Attraverso la tecnica dello studio di caso, si è provato a costruire un “profilo” dell’azienda in questione, partendo dall’analisi della sua storia e della sua organizzazione interna. Per carpire in maniera più puntuale la realtà di questa complessa società, si è studiato il materiale direttamente fornito, integrato da interviste rivolte a testimoni significativi, in grado di spiegare oltre che l’evoluzione del turismo, le trasformazioni intercorrenti nella domanda e nell’offerta turistica stessa, ancorandosi alla realtà di stretto riferimento. Aiutata dalla testimonianza di soggetti coinvolti direttamente nella gestione, progettazione e organizzazione di villaggi turistici, ho posto l’accento su questa tipologia di vacanza, arrivando a conclusioni interessanti in linea con la riflessione

Anteprima della Tesi di Rosalba Carbutti

Anteprima della tesi: I luoghi di consumo nella società globale, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Rosalba Carbutti Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11567 click dal 18/10/2004.

 

Consultata integralmente 43 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.