Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 Corrosione dei materiali metallici 5 La misura della f.e.m. E (a corrente nulla), ottenuta utilizzando un voltmetro ad elevata impe- denza, mostra che la polarità è quella indicata (figura 2 a): l’elettrodo Zn (-), l’elettrodo Cu (+). Trascurando le tensione di giunzione delle connessioni metalliche e soluzione-soluzione, si può scrivere: Se i due elettrodi sono collegati mediante una resistenza (figura 2 b), un flusso di elettroni va dallo zinco al rame, ed è misurabile una corrente I che va dal rame allo zinco. All’elettrodo di Zn ha luogo la reazione Zn → Zn 2+ + 2e - All’elettrodo di Cu ha luogo la reazione Cu 2+ + 2e - → Cu Globalmente si ottiene Cu 2+ + Zn → Cu + Zn 2+ con il rame che si riduce e lo zinco che si ossida. L’elettrodo di zinco, ove ha luogo una ossidazione, è un anodo. L’elettrodo di rame, ove ha luogo una riduzione, è un catodo. L’anodo di zinco è progressivamente messo in soluzione sotto forma di ioni Zn 2+ e subisce un fenomeno di corrosione che appare quindi sotto forma di ossidazione del metallo. Tale ossida- zione è possibile in quanto: Il confronto delle tensioni di elettrodo dei due sistemi redox permette quindi la previsione delle rea- zioni elettrochimiche. Condizione termodinamica della corrosione metallica. Se si suppone che la resistenza Re tende ad annullarsi, la cella galvanica è in corto circuito, e la f.e.m. V tende anch’essa ad annullarsi. Questa condizione è, ad esempio, ottenuta considerando un sistema metallico costituito da un pezzo di zinco a contatto con un pezzo di rame, immersi in so-

Anteprima della Tesi di Amos Balzarini

Anteprima della tesi: Effetti della polarizzazione elettrica del titanio su cellule ossee, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Amos Balzarini Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1807 click dal 20/10/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.