Skip to content

Auroville the city of Humana unity. Translating children's literature in a context of a multicultural community

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Auroville the city of Humana unity. Translating children's literature in a context of a multicultural community, Pagina 6
70 
 
A few years before, in 1762, the French writer and philosopher Jean-Jacques Rousseau 
published his pedagogical work on education, Émile ou de l’éducation, where he admits: 
‘We know nothing of childhood, the wisest writers devote themselves to what a man 
ought to know, without asking what a child is capable of learning, always looking for the 
man in the child, without considering what he is before he becomes a man’.
202
 
 
In his work, Rousseau recognized children as innocent, individual beings characterized 
by their own sensitiveness, their subjective needs, and desires. Thanks to Rousseau and 
Locke’s contribution to the children’s study from a social and psychological point of 
view, the child is no more considered as a passive object to be shaped, but a human being 
in his own right whose particularities and wishes are of the highest value.  
This new way to consider the child contributes to the creation of a clear separation 
between literature for adults and literature for children. In the nineteenth century, 
childhood came to be more valued and the result was an expansion and increase of 
publication of literary works dedicated to children in England as well as in Italy and 
Germany. In 1865, the Reverend Charles Ludwig Dodgson, known as Lewis Carroll, 
published Alice in wonderland, a novel written with the expressive purpose of 
entertaining three young sisters.
203
 His illustrated novel changed the writing style for 
children, moving towards an imaginative and empathetic one, with an unconventional 
plot structure that aims to amuse and enjoy children through the use of linguistic devices, 
such as puns, proverbs, and nursery rhyme. Moreover, Carroll introduces Alice not as a 
stagnant character, but as a multifaceted child, with her physical, psychological and 
emotional involvement; throughout her bizarre journey in Wonderland, the author shows 
his readers his heroine’s earnest attempts to understand, trying to “make sense” of what 
she discovers about herself and her relationship to time, space, reality, mortality, and 
identity;
 204
 for example, Alice asks herself many questions and makes numerous 
conjectures as she is falling and when she begins to wander about her new surroundings, 
in fact, there are expression such as, “Alice thought to herself, I wonder if, I wonder how 
many, I think, I shall have to ask, I should think”. Carrol introduced the inner working of 
 
202
 Foxley, Barbara, Emile or Education, London & Toronto, 2019, p.2 
203
 Lewis, Carroll, Alice’s adventures in Wonderland, Chicago, Illinois edition, 2000. 
204
 Mattson, Christina, Phillips, Children’s literature grows up, Harvard University Library, 2015, p.67

Preview dalla tesi:

Auroville the city of Humana unity. Translating children's literature in a context of a multicultural community

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Isabella Tricase
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2019-20
  Università: Università degli Studi di Bari
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne
  Corso: Lingue e letterature moderne euroamericane
  Relatore: Mary Eileen Mulligan
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 141

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

children's literature
auroville
intentional community
school system in india

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi