Skip to content

Inégalité et polarisation au Cameroun pendant et après les programmes d'ajustement structurel

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Inégalité et polarisation au Cameroun pendant et après les programmes d'ajustement structurel, Pagina 5
Les dépenses publiques en matière d’éducation et de santé ont été compressées. L’année 1993 
a vécu une double baisse des salaires dans le service public,
5
 ceci ayant pour objet d’amener 
une baisse d’ensemble dans les coûts de production, ce qui devrait relancer l’économie (Baye 
et Fambon, 2001). 
 
 Cependant, cinq ans après, l’économie camerounaise est restée stagnante. C’est 
pourquoi le Cameroun et les autres membres de la Zone Franc ont dévalué le FCFA (Franc de 
la Coopération Financière en Afrique Centrale) de 50% par rapport au FF (Franc Français) le 
12 janvier 1994. Etant la pièce centrale de l’ajustement, la dévaluation avait pour but de 
freiner la consommation des biens importés et de réaffecter les ressources des biens non 
commercialisés vers les biens commercialisés, notamment les exportations agricoles. 
  
En outre, ces politiques et reformes ne sont pas demeurées sans incidences sur la 
situation économique et sociale du Cameroun, notamment la montée des inégalités et de la 
polarisation des revenus de la population. Les effets de la hausse des prix résultant de la 
dévaluation, la confusion dans le sous-secteur produit due à sa libéralisation et les maigres 
salaires ont contraint et forcé plusieurs camerounais à adopter des comportements de 
débrouillardise. Parmi ces comportements, on relève par exemple le travail au noir (secteur 
informel), les changements des tendances régionales d’activité, les changements dans 
l’occupation des structures, la baisse de la productivité et l’adoption des « innovations 
comportementales » comme la corruption et autres vices de la société. Ces adaptations ont 
défini des tendances spécifiques de distribution de revenu, marquées par les inégalités entre 
leurs niveaux et la concentration entre les mains d’un petit nombre de personnes de la quasi-
totalité des revenus distribués. 
 
 La crise a donc eu pour conséquence majeure la recrudescence de la pauvreté dont la 
lutte passe par une amélioration de la croissance et une réduction des disparités.  En fait, 
l’analyse économique traditionnelle a longtemps considéré qu’une politique de 
développement devait se concentrer sur la croissance économique afin d’entraîner une 
élévation générale du niveau de vie susceptible de réduire la pauvreté. L’analyse récente tend 
à mettre en avant le rôle que peut jouer une politique de redistribution et de réduction des 
inégalités dans la croissance économique et donc la réduction de la pauvreté (Valier, 2000 et 
                                                 
5
 Une en janvier et l’autre en novembre (ces baisses s’élevant à une moyenne de 60%). 
2

Preview dalla tesi:

Inégalité et polarisation au Cameroun pendant et après les programmes d'ajustement structurel

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Charlie Yves Ngoudji Tameko
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: -
  Università: Université de Yaoundé 2
  Corso: Département d'Economie et de Gestion
  Relatore: Francis Baye Menjo
  Lingua:
  Num. pagine: 110

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

polarization
inequality
inégalité
polarisation
programmes d’ajustement structurel
structural adjustment programs

Tesi correlate


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi