Skip to content

Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Anteprima della tesi: Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens, Pagina 4
1. Charles Dickens: Cenni Biografici
Charles John Huffman Dickens nasce a Landport presso Portsmouth il 7 Febbraio del 1812
è il secondo degli otto figli di John Dickens, impiegato nell'ufficio stipendi della marina e
di Elizabeth Barrow.
Nel 1815 la famiglia si trasferisce a Londra per poi spostarsi nel Kent, a Chatman(in una
casa chiamata Gadshill-place, posta su una piccola altura fra Rochester e Gravesend
6
), qui
Charles e la sorella maggiore Fanny andarono a scuola dal pastore della chiesa battista
William Giles che teneva come modello di stile Goldsmith e regalò al giovane Charles il
periodico The Bee che lo stesso Goldsmith aveva pubblicato per una settimana nel 1759.
7
La famiglia nel 1823, impoverita torna a vivere a Londra nel quartiere di Camden Town,
all'epoca uno dei quartieri più poveri della City. Dickens descrive quel periodo della sua
vita dicendo che gli sembrava di essere caduto in uno stato solitario, che lo separava da
tutti gli altri ragazzi della sua età ed in uno stato di completo abbandono in casa, di cui non
riuscì mai a comprendere la ragione e con amarezza confessò a John Forster: “Allorché,
nell'oscura soffitta di Bayham street, ripensavo a tutto quello che avevo perduto lasciando
Chatman, cosa avrei dato pur di essere mandato a una scuola, o in qualche altro posto,
dove avrei potuto imparare qualche cosa?”.
8
Un anno dopo il padre viene imprigionato per debiti e la famiglia lo segue in carcere con
l'eccezione di Charles che viene mandato a lavorare alla Warren's Blacking Warehouse, una
fabbrica di lucido per scarpe. Questo periodo lasciò una traccia indelebile nella sua
memoria che gli permise di sviluppare una sensibilità particolare rispetto alle condizioni
delle persone più deboli, dei bambini e della classe operaia che, nel tempo, divenne uno dei
temi principali delle sue opere.
9
A maggio dopo il rilascio del padre va a studiare alle Wellington House Accademy, un
istituto classico-commerciale. Tra il 1827 ed il 1828 Charles lavora presso due uffici legali
per poi divenire stenografo parlamentare. I suoi pezzi appaiono sul Mirror of Parliament e
sul True Sun. Nell'ambiente dell'alta società londinese, tra impiegati e giornalisti, avvocati,
uomini d'affari e politici, Dickens maturò le prime esperienze sociali e riuscì come scrittore
a rappresentare con inimitabile arte, pregi e difetti, vizi e privilegi della nascente classe
della società industriale: il ceto medio-borghese. Nella sua infanzia fu spesso soggetto a
convulsioni che gli procuravano dei forti spasmi muscolari, che gli impedivano qualunque
6
 John Forster, Vita di Charles Dickens, cit., p. 17.
7
 Enzo Petrini, Dickens, La scuola Editrice, Brescia, 1964, p. 9.
8
 Ibidem, p. 27.
9
 C. Izzo, Autobiografismo di Charles Dickens, Neri Pozzi Editore, Venezia, 1954, pp. 11-12.
5

Preview dalla tesi:

Nel labirinto. Bleak House di Charles Dickens

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Valeria Alessi
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2018-19
  Università: Università Telematica "E-Campus"
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Paolo Pepe
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 121

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

romanzo
letteratura inglese
orfani
charles dickens
londra
doppia narrazione
bleak house
corte della cancelleria
povertà e miseria
narratore onnisciente in terza persona

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi