Skip to content

Iscrizioni a ruolo in base alla dichiarazione

L’iscrizione a ruolo ha per base la dichiarazione in tre ipotesi:
a. In caso di mancato versamento di somme che risultino dovute in base alla liquidazione fatta nella stessa dichiarazione;
b. Quando risulta riscuotibile una somma maggiore di quella liquidata e versata dal dichiarante, in relazione ai controlli automatici e dal controllo formale della dichiarazione;
c. Quando vi siano da riscuotere imposte su redditi soggetti a tassazione separata.
Prima di formare il ruolo, l’Ufficio deve interpellare il contribuente ed inviargli una comunicazione, invitandolo a versare la somma dovuta. In violazione di questa regola, gli atti emessi sono nulli.
di Alessandro Remigio
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.