Skip to content

Il sistema di Corporate Governance

Integrità e trasparenza sono i principi che Eni persegue nel definire il proprio sistema di corporate governance, che si articola in base alla normativa generale e speciale applicabile, allo Statuto, al Codice Etico, alle raccomandazioni contenute nel Codice di Autodisciplina promosso da Borsa Italiana nel marzo 2006, alla normativa interna e alle best practices in materia.Eni è una società emittente titoli quotati sui mercati regolamentati di Milano e New York.
L'azienda adotta il sistema tradizionale di amministrazione e controllo, che vede la gestione aziendale affidata al Consiglio di Amministrazione e le funzioni di controllo attribuite al Collegio Sindacale.
La revisione contabile è affidata ad una società di revisione; fino al 2009 tale società è stata PricewaterhouseCoopers S.p.A., ma da quest'anno il Bilancio sarà oggetto di revisione da parte di Ernst &Young (quindi il Bilancio 2010).

L'Assemblea degli azionisti ha il compito di prendere le decisioni più rilevanti per la vita della società, fra l'altro, nominando gli organi sociali, approvando il bilancio e modificando lo Statuto.
Il Consiglio di Amministrazione ha delegato parte delle proprie competenze gestionali all'Amministratore Delegato e ha nominato al proprio interno tre Comitati con funzioni propositive e consultive. I ruoli di Amministratore Delegato e Presidente sono nettamente separati e ad entrambi compete la rappresentanza della Società.
Eni è soggetta alle norme generali per le società quotate e a quelle speciali relative all'attività svolta. La presenza del Ministero dell'economia e delle finanze, quale azionista di maggioranza relativa, comporta la vigilanza sulla gestione finanziaria da parte della Corte dei Conti e l'applicazione di disposizioni speciali che, tuttavia, non incidono sui diritti degli altri azionisti.

di Gennaro Civero
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.