Skip to content

ART. 2429 COMMA 3

A CHI SI RIVOLGE : la relazione è rivolta all’assemblea degli azionisti della società, alla quale si deve rendere conto dell’attività svolta nell’esercizio al quale si riferisce il bilancio presentato all’assemblea.
La modalità principale attraverso la quale il Collegio Sindacale esercita il controllo sulla gestione è la partecipazione in via obbligatoria alle riunioni degli organi organizzativi.
COME SI ACQUISISCONO LE INFORMAZIONI : tramite osservazioni dirette partecipando alle riunioni; raccolta di informazioni dai responsabili dell’attività organizzativa; incontro con la società di revisione al fine di un reciproco scambio di informazioni; osservanza delle norme di legge. Da un verbale deve risultare la partecipazione del CS.
COSA DEVE VIGILARE : il CS deve vigilare sul sistema amministrativo-contabile e sul sistema di controllo interno. Sul sistema amministrativo-contabile il CS deve affermare che è affidabile nel rappresentare i fatti di gestione, e quindi la correttezza delle informazioni contabili. Mentre il revisore afferma che l’informazione è corretta, il CS afferma invece che il sistema è in grado di dare un’informazione corretta.
CONCLUSIONI : Le possibili conclusioni sono:
1. non sono emersi fatti significativi tali da chiedere un intervento;
2. nel corso della vigilanza sono state rilevate omissioni o fatti censurabili, irregolarità, oggetto di segnalazione al Tribunale o agli organi di Vigilanza competenti.
In entrambi i casi il CS deve chiudere con una proposta all’assemblea.
Nel primo caso il CS chiude con l‘adeguamento di quanto proposto dagli amministratori per approvare il bilancio e dare delle opinioni sulla destinazione dell’utile.
La stessa relazione deve essere presentata dal CS delle quotate:
l’art.153 del Testo Unico sulla Finanza dice che il CS deve riferire sull’attività di vigilanza svolta all’assemblea convocata per l’approvazione del bilancio d’esercizio. Il CS può fare proposte all’assemblea sull’approvazione del bilancio e sulle materie di sua competenza.
La CONSOB ha emanato delle istruzioni analitiche sul contenuto della relazione del CS e impone che il giorno stesso che l’assemblea approva il bilancio deve essere inviata una scheda in via elettronica contenente una serie di informazioni sull’attività del CS e sulle caratteristiche dei propri componenti. Inoltre richiede a chi riveste funzioni di controllo la comunicazione in un registro unico tenuto dalla stessa CONSOB di tutti gli incarichi ricoperti. Una volta raggiunto un punteggio di un certo tipo sugli incarichi, non possono essere assunti altri incarichi.
Tratto da TECNICA PROFESSIONALE - CORSO PROGREDITO di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.