Skip to content

Consultazione differenza tra diagnosi psichiatrica e psicologica

Diagnosi a partire dai sintomi-> prescrizioni per la scomparsa dei sintomi.
Modalità che mima l intervento medico => medicalizzazione del sintomo costo  dell’ignoramento del problema x  il quale si chiede intervento, dl simbolizzazione affettiva dl xona che esplicita le sue difficoltà.
Diagnosi a partire dalla relazione cn lo psico-> assunto dl funzione riproduttiva o compensatoria d altre relazioni nella relazione cn lo psico.
Interpretazione che mira a promuovere lo sviluppo
Non appena il  paziente parla di sé, oltre l’enumeraz dei sintomi, si istituisce triangolo emozionale ISO: Il racconto del “là e allora” viene letto entro la simbolizzaz emozionale nel qui ed ora dell’incontro cn l operatore.
Senza l’esperienza diretta della relazione entro la dinamica emozionale condivisa collusivamente tra psico e soggetto, nn è pox pianificare un intervento psicologico.
È l’analisi dl domanda che guida l’intervento psicologico stesso.
Diagnosi nn categorizzaz dell’individuo ma individuo nel contesto relazionale-> costruzione simbolico affettiva d una relazione tramite la collusione.
(xsona arriva in analisi dice d sentirsi triste, all’altro appare lamentosa=> lamentarsi già neoemozione => provocazione d chi s lamenta e risp difensiva del’interlocutore che chiama il sogg a giustificare il suo lamentarsi =>dinamiche cn cui si costruisce un contesto!)
La funz + rilevante della mente è la simbolizzaz emozionale degli oggetti e nn può essere trattata farmacologicamente.
Da qui rilevante distaccarsi dalla prosp individualistica che racchiude il problema nel soggetto, x una relazionale che consideri il contesto.
Psicologia quale scienza dell’intervento è anche necessariam scienza della reazione  => orientata ad istituire relazione dello psicologo col soggetto in vista di un suo sviluppo.
Diatriba sull’uso della relazione:
correzione deficit->

 -valutaz oggettiva cm scarto dal modello (comportam area su cui intervenire)
-individuo
-modello medico => interv ortopedico
-fondamento manuali diagnostici descrittivi => prescindere dal vissuto del singolo
=> diagnosi sostituisce relazione quale caratt imprescindibile dell’intervento psicologico.
Promozione dl sviluppo->
-nn modello ma continua negoziaz d linee d sviluppo
-nn individuo ma relaz indiv e contesto
- fine nn normalità individuale ma capacità del contesto di realizzare i suoi obiettivi.
-individuazione d risorse + che rilevaz deficit
 
Qst 2 linee derivamo dal bivio a cui si è trovata la teoria psicoanalitica:
-sviluppo 2topica: strutturalista, m interno, ancorata alll’individuo
e
- sviluppo 1topica: inconscio e simbolizz emozionale della realtà=> mondo emozionale nn è mai individuale ma fondamento del comportamento sociale => strada fertile d sviluppo!
Incontri tra simbolizzaz emozionale della realtà e domanda che la realtà stessa pone, nella relazione tra individui e contesto.
Se si utilizza la nozione d sviluppo si amplia la gamma delle problematiche entro cui lo psico può intervenire -> nn + solo psicopatogie ma alla vasta domanda che la committenza propone.

Tratto da CASI CLINICI di Beatrice Segalini
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Sitografia automatica

Non sei sicuro di avere citato tutte le fonti?
Evita il plagio! Grazie all'elenco dei link rilevati puoi controllare di aver fatto un buon lavoro