Skip to content

Funzioni e struttura del bilancio d'esercizio

Funzioni e struttura del bilancio d'esercizio

- Mettere in evidenza il reddito, inteso come variazione del patrimonio conferito dai proprietari per effetto della gestione. Il reddito è un diritto dei proprietari a prelevare ricchezza dall’azienda senza ridurre le garanzie per i terzi soggetti creditori.
- Permette di rendere conto ai proprietari dell’operato degli amministratori.
- Informare gli STAKEHOLDER sulle capacità dell’azienda di soddisfare gli interessi nutriti, per orientare le loro decisioni.
Gli STAKEHOLDER sono coloro che sono interessati all’operato dell’impresa, come ad esempio i fornitori, i concorrenti, lo Stato.
Nonostante le tre diverse funzioni del bilancio, può capitare ad esempio che ci siano tanti STAKEHOLDER che abbiano interessi diversi.
Il bilancio in questi casi è significativo in quanto unitario. Per tanto il bilancio d’esercizio è per legge unico, in grado di soddisfare le esigenze conoscitive dei soggetti interni ed esterni con un congruo compromesso, che porta ad evidenziare dati di sintesi e di comune interesse.
L’informazione dovuta deve quindi rappresentare il minimo comune conoscitivo a disposizione del pubblico.
STRUTTURA DEL BILANCIO
Il bilancio deve contenere tre documenti obbligatori:
- Conto Economico
- Stato Patrimoniale
-Nota Integrativa (che è di natura quali-quantitativa)
Questi tre documenti sono disciplinati dall’art. 2423
Inoltre ci possono essere delle relazioni accompagnatorie, le più importanti sono la Relazione della gestione e il Rendiconto finanziario.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

International Accounting -corso progredito

Appunti di International Accounting che approfondiscono quelli relativi al corso base. Più nel dettaglio viene presa in considerazione la descrizione puntuale con numerosi esempi dei capisaldi della materia, in particolare IAS e IFSR.