Skip to content

Le plusvalenze tassabili da partecipazioni immobilizzate

Le plusvalenze tassabili da partecipazioni immobilizzate


I titoli di partecipazione in società, quando fanno parte dell'attivo circolante, sono equiparate alle merci e quindi la loro cessione genera ricavi. Al contrario, la cessione dei titoli che costituiscono immobilizzazioni finanziarie genera plusvalenze escluse da tassazione.

Le plusvalenze esenti


A) Le partecipazioni incluse tra le immobilizzazioni possono godere, in presenza di particolari presupposti, del regime di partecipation exemption.
Ciò significa che le plusvalenze realizzate mediante le cessioni di tali partecipazioni sono esenti da Ires (per evitare una doppia imposizione economica). Anche i dividendi, per lo stesso motivo, non sono tassati.
B) in ambito Irpef, le plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni che beneficiano della partecipation exemption sono esenti solo per il 60% del loro ammontare.

Tratto da DIRITTO TRIBUTARIO di Alessandro Remigio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Certificazione antiplagio

Noi verifichiamo le corrispondenze online e puoi ottienere un certificato di eccellenza per valorizzare il tuo lavoro