Skip to content

Definizione di patrimonio aziendale

Il patrimonio di un’azienda è l’insieme delle condizioni di produzione e consumo appartenenti ad essa. Il patrimonio dato da: - CONDIZIONI POSITIVE [ riconducibili ai beni posseduti dall’azienda, quindi BENI ATTIVI.
- CONDIZIONI NEGATIVE [ legate ai debiti posseduti dall’azienda, quindi BENI PASSIVI.
I beni attivi si dividono in:
- BENI MATERIALI c beni dotati di fisicità
- BENI IMMATERIALI c beni che non hanno una consistenza fisica (es. know how, brevetti, immagine dell’azienda)
- BENI MONETARI
In contabilità si segnano nel bilancio:
- BENI MATERIALI c quando derivano da acquisti da terze economie (l’azienda acquista un bene da un’altra azienda)
- BENI IMMATERIALI c quando sono acquistati da terzi, non quelli prodotti all’interno dell’azienda.
Inoltre i beni possono essere dati da:
- FENOMENI ESOGENI c componenti del patrimonio acquistati dall’esterno, da terze economie
- FENOMENI ENDOGENI c beni prodotti all’interno dell’azienda
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.