Skip to content

Gli accantonamenti

La disciplina del bilancio impone l'iscrizione dei costi anche soltanto probabili: è questa la ragion d'essere dei fondi-rischio, destinati a far fronte a costi o spese che si manifesteranno in esercizi futuri.
L'art 107 c4 dispone infatti che “non sono ammesse deduzioni per accantonamenti diversi da quelli espressamente considerati dalle disposizioni del presente capo”
Sono deducibili:
- gli accantonamenti ai fondi per le indennità di fine rapporto e ai fondi di previdenza del personale dipendente.
- gli accantonamenti al fondo di copertura per rischi su crediti;
- gli accantonamenti al fondo delle spese per lavori ciclici di manutenzione e revisione di navi ed aereomobili.
di Alessandro Remigio
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.