Skip to content

La continuità di lavoro sui temi del rinnovamento organizzativo

Un dato che emerge indiscutibilmente dalle migliori esperienze è quello della continuità di lavoro sui temi del rinnovamento organizzativo. Due appaiono i fenomeni che mettono totalmente in discussione la natura e l'essenza stessa delle organizzazioni:
- il processo di decentramento amministrativo avviato nel nostro paese (sussidiarietà verticale), per cui le amministrazioni centrali si limitano ormai a funzioni di governo e rappresentanza degli interessi del paese;
- la tendenza da un lato a riconoscere maggiore spazio al mercato e dall'altro ad affermare in maniera crescente il principio della sussidiarietà orizzontale, che ha ridotto l'impegno diretto delle PA in numerosi campi, focalizzandosi su funzioni di governo e di contrattazione con la società civile.

Anche se il passaggio da "fabbrica di atti" a "organizzatore di servizi" (NPM) non è ancora del tutto finito, in questi anni si sta passando oltre, puntando a far divenire le PA un "luogo di promozione e regolazione" (public governance).

di Giulia Dakli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.