Skip to content

La politica giovanile come processo co-educativo

La politica giovanile come processo co-educativo


La cosiddetta "questione giovanile" rappresenta uno dei campi su cui spesso è chiamato ad esprimersi  anche il sapere sociologico, mettendo alla prova la sua capacità di fronire riferimenti interpretativi che possano aiutare, sia a comprendere il mutare della fenomenologia sociale, sia a concretizzare specifiche proposte di azione sul territorio, che concorrano a rispondere ai bisogni emergenti anche da parte di questa componente della popolazione.
Tratto da LA SPENDIBILITÀ DEL SAPERE SOCIOLOGICO di Angela Tiano
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi: