Skip to content

Investimenti del settore Ingegneria & Costruzioni

Gli investimenti del settore Ingegneria & Costruzioni sostenuti nell'anno di 1.630 milioni
- Onshore: il mantenimento e l'upgrading dell'asset base. di euro hanno riguardato:
- Offshore: l'acquisto del lay barge Acergy Piper rinominato Castoro Sette, la realizzazione di un nuovo pipelayer, del field development ship FDS2 per acque profonde, la costruzione di una nuova yard di fabbricazione in Indonesia e le attività di conversione di una petroliera in un'unità FPSO;
- Perforazione mare: l'allestimento delle due piattaforme semisommergibili Scarabeo 8 e 9, della nave di perforazione per acque ultraprofonde Saipem 12000 e del jack up Perro Negro 6;
- Perforazione terra: la realizzazione/potenziamento di strutture operative;
Inoltre c'è la Polimeri Europa, una società petrolchimica con unico socio soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Eni S.p.A., la quale gestisce la produzione e la commercializzazione di prodotti petrolchimici (chimica di base, stirenici, elastomeri, polietilene), potendo contare su una gamma di tecnologie proprietarie, impianti all'avanguardia, una rete distributiva capillare ed efficiente.

Polimeri Europa fornisce un portafoglio di marchi affermati e un servizio al cliente altamente personalizzato.
A questo punto di forza aggiunge valore il costante impegno nei confronti della qualità e di uno sviluppo sostenibile per l'ambiente e la comunità.
Inoltre il business di Eni è incentrato anche su altre attività, fra le quali rivestono un notevole interesse le seguenti:
- Ecofuel;
- EniServizi;
- LNG Shipping.

Tratto da IL CASO ENI S.P.A. di Gennaro Civero
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.