Skip to content

La moneta elettronica

La moneta elettronica è un valore monetario rappresentato da un credito nei confronti dell'emittente, memorizzato su un dispositivo elettronico ed accettato come mezzo di pagamento da soggetti diversi dall'emittente stesso.La sua emissione avviene dietro versamento da parte del richiedente dell'importo corrispondente, più una commissione per remunerare il servizio. L'emittente “carica” quindi l'importo disponibile su una tessera di plastica dotata di banda magnetica (borsellino elettronico), mediante la quale è possibile effettuare pagamenti presso gli esercizi commerciali convenzionati.
Si tratta quindi di una carta prepagata che permette di ridurre i rischi di uso abusivo della stessa.

di Alexandra Bozzanca
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.