Skip to content

La disciplina dei fondi comuni d'investimento

L'istituzione dei fondi comuni d'investimento è riservata alle società di gestione di risparmio (Sgr). Esse devono essere preventivamente autorizzate allo svolgimento dell'attività dalla banca d'Italia sentita la Consob, e sono sottoposte alla relativa vigilanza. Le Sgr svolgono anche attività come la gestione di portafogli di investimento, consulenza, gestione fondi pensione,…
La società di gestione è investita del potere di decidere tutti gli atti di amministrazione e di disposizione del patrimonio del fondo, operando con diligenza e trasparenza in modo da ridurre il rischio di conflitti di interesse anche tra i patrimoni gestiti.
La contabilità della società di gestione e quella del fondo comune sono soggette a revisione contabile obbligatoria.

di Alexandra Bozzanca
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.