Skip to content

Soggetti interessati alla grande impresa

La GRANDE IMPRESA è una struttura molto complessa. I portatori di interesse della grande impresa sono:
- MANAGER : non corrisponde al proprietario dell’impresa, si occupa della gestione. Gli obiettivi del manager sono la massimizzazione del proprio personale stipendio, che se aumenta a dismisura, c’è meno da distribuire per gli azionisti; la massimizzazione del proprio potere e prestigio, questo è molto costoso e incide sul bilancio dell’impresa (ad esempio il manager che vuole l’aereo personale per viaggiare. Questo riduce i profitti dell’impresa).
- AZIONISTI : sono i proprietari, molto spesso assenti, ovviamente loro puntano alla massimizzazione dei profitti.
- LAVORATORI : puntano a massimizzare i loro salari e ridurre la propria fatica, i tempi di lavoro;
- FORNITORI
- ABITANTI DELLA ZONA : spesso nessuno vuole un impianto industriale e questo condiziona la vita dell’impresa. Questo vincola l’investimento a una serie di oneri impropri (ottenere i permessi, sottoporsi ai controlli) che riducono la profittabilità.
Esempio della vicenda Rigassificatore di Rovigo
Il rigassificatore è un’apparecchiatura complessa che consente di ridurre il gas e renderlo liquido, questo implica minori volumi. Quindi ovunque esiste un rigassificatore è possibile portare gas, non attraverso gasdotto, ma a livello liquido. Successivamente viene rigassificato. La capacità produttiva grazie al rigassificatore è aumentata dell’8% e questo ha diminuito la dipendenza dal gasdotto che noi abbiamo con la Libia e la Russia. Però questi rigassificatori non sono voluti dagli abitanti della zona.
di Valentina Minerva
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.