Skip to content

Le funzioni del comitato di controllo


Il comitato per il controllo sulla gestione:
- elegge, al suo interno, il presidente;
- vigila sull’adeguatezza della struttura organizzativa della società, del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo e contabile;
- svolge gli ulteriori compiti affidatigli dal consiglio di amministrazione.
Non gli spetta la mansione di vigilare sul rispetto dei principi di corretta amministrazione; del resto, gli stessi membri del comitato sono amministratori e, in quanto tali, devono comunque valutare il generale andamento della gestione e così certamente anche la sua conformità ai principi di corretta amministrazione.
Il comitato non può mai esercitare il controllo contabile che è sempre inderogabilmente svolto dal revisore esterno.
Tratto da DIRITTO COMMERCIALE di Stefano Civitelli
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.