Skip to content

Cessione di Padana Energia a Gas Plus

In data 6 agosto 2010, Eni sottoscrive  con Gas Plus un accordo, che prevede la vendita del 100% del capitale di Padana Energia, società titolare di permessi di ricerca e concessioni di sviluppo e produzione di idrocarburi nel Nord Italia.
La conclusione di tale operazione è avvenuta in data 19 ottobre 2010 per un corrispettivo di 179 milioni di euro, integrabile per un ammontare massimo di 25 milioni in relazione alla produzione degli asset in sviluppo.
Ulteriori integrazioni di prezzo, sono previste in relazione al potenziale esplorativo degli asset ceduti, mentre la vendita è subordinata all'autorizzazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.
L'accordo prevede inoltre, un'opzione di acquisto a favore di Gas Plus esercitabile entro il 30 settembre 2010 per la vendita del 100% del capitale di Adriatica Idrocarburi, società che detiene titoli minerari nel Centro Italia.

Tratto da IL CASO ENI S.P.A. di Gennaro Civero
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.