Skip to content

Incremento quota AlterGaz

In data 20 dicembre 2010 Eni ha incrementato la sua partecipazione azionaria in Altergaz; questa operazione consente a Eni di raggiungere il 55,2% del capitale di Altergaz.   Il Consiglio di Amministrazione di Altergaz, riunitosi oggi, ha preso atto del cambiamento della struttura azionaria e ha adeguato conseguentemente la governance della società. Infatti l'Amministratore Delegato e Presidente del CdA della suddetta società si è dimesso dalle sue funzioni.
Inoltre l'operazione spingerà i piani di sviluppo di Eni sul mercato del gas francese e ne rafforzerà il ruolo come fornitore leader in Europa, seguendo la strategia di sviluppo internazionale della società nelle vendite di gas all'estero.
Eni è entrata nel capitale di Altergaz nel 2007 attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato e l'acquisto di una quota azionaria posseduta dai fondatori.

Altergaz SA è il primo operatore gas indipendente ad aver ottenuto nel maggio 2005 la licenza per fornire clienti professionali. Nel marzo 2006 ha ottenuto la qualifica Mission d'Intérêt Général, che l'autorizza a fornire clienti facenti parte della pubblica amministrazione, del settore sanitario e della scuola. A giugno 2007 è stato uno dei primi operatori indipendenti ad ottenere la licenza per fornire il settore residenziale.
Altergaz ha in portafoglio circa 100.000 clienti residenziali e 14.000 clienti professionali.

di Gennaro Civero
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.