Skip to content

Il Global Compact delle Nazioni Unite

Il Global Compact  (Patto Globale) è un'iniziativa lanciata nel 1999 dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan per promuovere la responsabilità sociale delle imprese e per far sì che il mondo del business possa esso stesso contribuire a trovare delle soluzioni alle sfide della globalizzazione.
E' un network multi-stakeholder che unisce governi, imprese, agenzie delle Nazioni Unite, organizzazioni sindacali e della società civile, con lo scopo di promuovere su scala globale la cultura della cittadinanza d'impresa.
Durante il suo discorso, Kofi Annan invitò i leader dell'economia mondiale a stringere un Patto Globale in supporto di nove principi universali nell'area dei diritti umani, delle norme del lavoro e della tutela dell'ambiente. Da giugno 2004, ai nove principi ne è stato aggiunto un decimo relativo alla lotta alla corruzione.
A partire dal momento in cui fu lanciato operativamente nel luglio 2000 presso il Quartier Generale delle Nazioni Unite, il Global Compact si è sviluppato rapidamente e si presenta oggi come il primo forum globale chiamato ad affrontare gli aspetti più critici della globalizzazione, attraverso la diffusione della cultura della cittadinanza d'impresa.
L'idea di fondo del Patto Globale è, infatti, quella per cui le imprese che hanno una visione strategica di lungo periodo orientata alla responsabilità sociale, all'innovazione e all'accountability possono contribuire ad una nuova fase della globalizzazione caratterizzata da sostenibilità, cooperazione internazionale, partnership in una prospettiva multistakeholder con impatti positivi sulle persone impiegate nell'impresa, su tutte le fasi della catena del valore, sulla società.
di Valentina Marchiò
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.