Skip to content

Configurazione di un costo

Come si possono aggregare i costi per arrivare al costo di prodotto.
COSTO PRIMO : non ha bisogno di riparti
- MATERIE PRIME DIRETTE
- MANODOPERA DIRETTA
- COSTI SPECIALI INDUSTRIALI (es. energia elettrica)
COSTO INDUSTRIALE
- COSTO PRIMO +
- COSTI INDUSTRIALI OGGETTO DI RIPARTO (costi diretti + costi indiretti di tipo industriale)
COSTO COMPLESSIVO
- COSTO INDUSTRIALE +
- COSTI GENERALI E COMMERCIALI ANCHE QUESTI OGGETTO DI RIPARTO (costi diretti + costi indiretti di tipo industriale)
COSTO ECONOMICO-TECNICO
- COSTO COMPLESSIVO +
- ONERI FIGURATIVI
Tratto da ECONOMIA AZIENDALE, UN'INTRODUZIONE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Economia aziendale

Brevi appunti relativi alla materia di economia aziendale. Si danno cenni e definizioni sull'impresa e la sua gestione, sui rischi, i profitti e le perdite. Descritta la curva di Break Even.