Skip to content

Applicare il modello concorrenziale. Il benessere del Consumatore

Data la difficoltà di misurare il benessere del consumatore attraverso funzione di utilità, lo misuriamo in termini di unità monetarie.

Misurare il benessere del consumatore utilizzando la curva di domanda.
Il benessere che il consumatore ricava da un bene è la differenza tra il beneficio che egli trae dal consumo di tale bene e ciò che egli ha pagato per acquistarlo.
La disponibilità marginale a pagare.  Per elaborare una misura del benessere basata sulla curva di domanda, dobbiamo sapere quali informazioni contenga tale curva. Essa riflette la disponibilità marginale del consumatore a pagare, ossia la somma massima che un consumatore spenderà per un'unità aggiuntiva. La disponibilità marginale del consumatore a pagare è il valore marginale che il consumatore attribuisce all'ultima unità di prodotto.
Il surplus del consumatore. La differenza in termini monetari tra ciò che il consumatore è disposto a pagare per la quantità del bene acquistato e ciò che il bene effettivamente costa è chiamata surplus del consumatore CS (consumer surplus). IL surplus del consumatore è una misura in termini monetari della soddisfazione aggiuntiva che il consumatore trae dalla transazione dopo avervi sottratto il prezzo.

Il surplus del consumatore di un individuo è l'area compresa tra la curva di domanda e il prezzo di mercato sino alla quantità acquistato dal consumatore.
Il surplus del consumatore relativo al mercato corrisponde all'area compresa tra la curva di domanda di mercato e il prezzo di mercato sino alla quantità acquistata dai consumatori.
Riepilogando, il surplus del consumatore è una misura pratica e conveniente del benessere del consumatore. L'utilizzo del surplus del consumatore nell'analisi del benessere dei consumatori ci offre 2 vantaggi rispetto all'impiego dell'utilità:
Il surplus del consumatore relativo a vari individui denominato in unità monetarie può essere facilmente confrontato o combinato (le utilità non possono essere confrontate o combinate)
La misurazione del surplus del consumatore è relativamente semplice (per calcolare il surplus del consumatore basta misurare l'area sottostante la curva di domanda. (è difficile invece ottenere una misura significativa dell'utilità).
di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.