Skip to content

I regolamenti delle Province e dei Comuni


Le Regioni hanno potestà regolamentare generale. Quindi possono emanare regolamenti anche in materia tributaria.
Per quanto riguarda gli enti locali, è da ricordare che una legge del 1996 ha conferito al Governo una delega legislativa avente per oggetto l’attribuzione ai Comuni del potere di disciplinare con regolamento tutte le fonti delle entrate locali, sempre nel rispetto dell’art. 23 Cost.
A seguito della delega, la potestà regolamentare di Province e Comuni può avere ad oggetto le entrate tributarie ma, vista la riserva di legge dell’art. 23 Cost., gli enti locali non possono disporre in materia di fattispecie imponibili, soggetti passivi ed aliquota massima.
Tratto da DIRITTO TRIBUTARIO di Alessandro Remigio
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.