Skip to content

Teoria e tecniche della comunicazione pubblica:

Riassunto del libro "Teoria e tecniche della comunicazione pubblica" di Stefano Rolando. Riflessioni sulla comunicazione politica, sulla comunicazione istituzionale, sul rapporto cittadino-istituzione e sulle capacità di comunicare grazie a nuovi canali di diffusione (internet, telefonia...)

Indice dei contenuti:

1. Radici culturali della comunicazione pubblica 2. Processi di orizzontalizzazione 3. La linea verticale: la rappresentazione 4. Quadro storico della comunicazione pubblica 5. La Costituzione (prima e dopo) 6. Sviluppo della comunicazione pubblica in Italia nel XX secolo 7. Comunicazione pubblica e opportunità del presente 8. Comunicazione pubblica e criticità del presente 9. Comunicazione pubblica per studiare, per lavorare 10. Comunicazione e amministrazione condivisa 11. Le capacità dei cittadini 12. Nuove risorse per l’amministrazione 13. Il ruolo dei dipendenti pubblici 14. Comunicare per convincere 15. Basi normative della Pubblica Amministrazione (P.A.) 16. La normativa nei primi anni Novanta: dal diritto all’informazione agli Uffici per le relazioni con il pubblico (Urp) 17. Le Carte dei servizi pubblici e le norme di semplificazione 18. La seconda metà degli anni Novanta: le leggi Bassanini (su problema semplificazione) 19. Statuti e normative regionali 20. La legge 150/2000 sulla comunicazione istituzionale 21. Attuazione legge 150/2000 e provvedimenti successivi 22. Il regolamento sui titoli di accesso e la formazione 23. La Direttiva del Ministro per la Funzione Pubblica 24. Europa e identità 25. Europa e istituzioni 26. Europa intergovernativa: coordinamento e convergenza 27. Tipologie professionali e modelli organizzativi 28. Le relazioni con i media 29. Principi organizzativi dell’Ufficio stampa 30. Gli Uffici stampa e la logica della notizia 31. Gli Uffici stampa e L’istituzione come comunicazione 32. Gli Uffici stampa e il Fare notizia 33. Le istituzioni: l’importanza dell’Ufficio stampa per i media 34. Il diario del giorno 35. Ufficio stampa : difesa e attacco 36. La politica e le leggi 37. I media e l’esperienza storica degli “uffici stampa” 38. Il rapporto delle istituzioni con l’ambiente 39. L’acquisizione di informazioni e lo sviluppo della conoscenza 40. I problemi di mutamento 41. L’ascolto come risorsa 42. Principi organizzativi dell’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) 43. La collocazione dell’Urp 44. Il front office e le banche dati 45. L’ascolto del pubblico dell’Urp 46. La gestione dei reclami 47. La rete civica (legge 150/2000) 48. Tre problematiche di modernizzazione 49. Attività di comunicazione e informazione tra le istituzioni pubbliche 50. Attività della comunicazione inter-istituzionale 51. Le istituzioni pubbliche oggi 52. Le pubbliche amministrazioni: la riforma in atto 53. La comunicazione interna nella pubblica amministrazione 54. Tipologie di comunicazione interna 55. Canali di comunicazioni 56. Sviluppi della comunicazione 57. La comunicazione interna nel servizio pubblico 58. La comunicazione pubblica diffusa 59. I rapporti con la stampa 60. La gestione della comunicazione diffusa 61. La comunicazione attraverso Internet 62. Comunicazione integrata nell’impresa 63. La comunicazione integrata nel settore pubblico 64. Mix degli strumenti di comunicazione 65. La pubblicità della pubblica amministrazione 66. Le tipologie della pubblicità pubblica 67. Internet: un nuovo ambiente di comunicazione 68. Il modello di Thompson 69. La tipicità dell’interazione di Internet 70. Il fattore tecnologico e l’interattività 71. Gli strumenti utilizzati dalla P.A. 72. La società dell’informazione. Dall’e-government all’e-democracy 73. E-government: uno strumento di servizio pubblico 74. Il modello di e-government italiano 75. Il ruolo delle Regioni e degli enti locali 76. E-democracy 77. Le potenzialità del sito web istituzionale 78. Gli strumenti di ascolto e di dialogo 79. Internet come strumento di cambiamento e innovazione 80. La scuola in rete 81. Riorganizzazione del Ministero: da coordinamento a servizio 82. Lo stile e la retorica nella comunicazione pubblica 83. Degenerazioni nella comunicazione pubblica 84. Contesto, settorialità e regole nella comunicazione pubblica 85. La Comunicazione politica 86. La comunicazione politica on line 87. Internet come strumento della mobilitazione politica 88. L’esperienza della comunicazione politica on line in Italia 89. Informazione e comunicazione politica 90. Aspetti di marketing politico 91. La specificità comunicativa di Governo e Parlamento 92. La comunicazione sociale 93. Comunicazione e de-verticalizzazione 94. La comunicazione del soggetto di rappresentanza imprenditoriale 95. L'impresa nel contesto della comunicazione 96. L’impresa soggetto di comunicazione 97. Radio e televisione nel sistema d'informazione 98. La telefonia nel sistema d'informazione 99. I trasporti nel sistema d'informazione

 

Dettagli dei contenuti:

  • Autore: Priscilla Cavalieri
  • Università: Libera Università di Lingue e Comunicazione (IULM)
  • Esame: Comunicazione Pubblica
  • Titolo del libro: Teoria e tecniche della comunicazione pubblica
  • Autore del libro: Stefano Rolando
  • Editore: ETAS

Per approfondire questo argomento:

Altri appunti correlati:

Valuta questo appunto:

Puoi scaricare gratuitamente questo riassunto in versione integrale.