Skip to content

Il livello del ricordo


Nella rievocazione possiamo privilegiare il livello percettivo, a discapito di quello semantico, o viceversa.
Gli aspetti semantici perdurano in memoria (due frasi diverse per significato ma simili per sintassi, portano a livelli altissimi di discriminazione tra le due), mentre gli aspetti della costruzione sintattica decadono velocemente (due frasi con stesso significato e diversa sintassi portano a livelli molto inferiori di discriminazione).
Se si vuole che gli aspetti percettivi permangano occorre indirizzare l'attenzione verso di essi finché l'informazione è disponibile.
I commenti verbali forniscono interpretazioni alle immagini: le didascalie delle foto sui giornali servono a dirigere le attribuzioni di significato alle immagini; quel che rimane è l'interpretazione offerta dal giornale, spesso incongruente con quanto raffigurato.
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.